17 mar 2011

Lo Sbarbatello - Parte 1

Ciao a tutti,
forse ricorderete che avevo detto che mi sarei dedicato alla pittura di qualche Napoleonico della Perry prima di rimettermi al Progetto Z, beh, ho mentito.....
Ieri sono andato al cinema (a vedere Rango, filmetto carino senza infamia e senza lode) e, mentre tornavo a casa, mi è caduto l'occhio sulla copertina del primo numero del fumetto CARAVAN che mi è stato prestato... Beh, sono rimasto colpito dal fatto che i vestiti del protagonista erano quasi uguali a quelli della miniatura della Reaper che avevo appena modificato.
Anche se la miniatura era molto carina così com'era, e devo dire che vedere Zombieland mi ha permesso di apprezzarla ancora di più, non volevo rappresentarne il protagonista e mi sono limitato ad effettuare un piccolo e veloce "weapon swap" utilizzando l'ascia della hasslefree gentilmente datami da Zerloon.
Dopo una mattinata di pittura posso dire di aver completato la miniatura, anche qui niente di particolare ma comincio ad essere soddisfatto dalla velocità con la quale sto dipingendo con un certo livello di qualità... Continuiamo così!!! :)
Ora passo la parola a voi per i vostri commenti che sono, come sempre, graditissimi.

7 commenti:

  1. Bello un'altro ottimo lavoro!

    Come ti dicevo sono perplesso solo sull'ascia, il manico sembra dello stesso colore del pantalone, ma per il resto veramente bello!

    RispondiElimina
  2. Complimenti! Il modo in cui dipingi è favoloso.
    Per curiosità, che colori hai usato per i pantaloni?

    RispondiElimina
  3. Looking pretty good. A solid work! Never can go wrong with a fireaxe can you?

    RispondiElimina
  4. impressionante la somiglianza!
    (p.s. com'e' il fumetto?)
    cmq veramente un bel lavoro (anche se concordo con Zerloon, anche se potrebbe esser colpa della foto)

    RispondiElimina
  5. First of all, thank you to everyone! :)

    @ Zerloon: Come ti dicevo, in realtà non hai del tutto torto, manico e pantaloni sono molto simili anche se il tessuto è molto più "verdastro" dal vivo.

    @ Rob89: Occhio che arrossisco!! :) In realtà non ti saprei dire con esattezza quali colori ho usato... Sono partito dal Khemri brown mischiato con il colore della foundry "MOSS Shade 29A" (un Khaki verdognolo che non ti saprei descrivere con più precisione). Ottenuta una base uniforme ho lumeggiato con quantità sempre maggiori di Desert yellow (quindi giallognolo) per passare poi al Bleached bone (neutro) ed infine una punta di bianco.
    Per le ombre, invece, ho aggiunto del catachan green alla base ed ho cercato di passare il colore nelle pieghe.. Alla fine, il risultato ottenuto era molto netto ed onestamente bruttino, e quì avviene il miracolo (lo chiamo miracolo perché non ho ancora capito cosa faccio veramente per "pulire" la pittura, sò solo che lo faccio.... ^__^'), dato che i bordi delle ombre sono molto netti, cerco di pulire il tutto passando un colore di transizione sulla linea di demarcazione tra i due colori, più volte lo faccio e più il risultato finale sarà poi "morbido". Ultimo passaggio, con il colore di base mooolto diluito, faccio un lavaggio su tutta la superficie che tende ad unire i vari strati. Inutile dire che tutti i passaggi li faccio comunque con un colore molto diluito e non denso... Spero ti sia stato utile... ;)

    @ Lord Siwoc: Thanks Pal! Never go out of your home without a fire axe!!! ;)

    @ Osiride: Ehilà, bentornato!!! Per quanto riguarda il fumetto, come dicevo, non l'ho ancora letto. Essendo in ferie preferisco non leggerlo poiché, va che poi mi piace, non avrò modo di farmi prestare gli altri numeri!!!! :)

    @ Zombie Ad: Thanks for your kind words!! :)

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina