08 dic 2010

Le ragazzine dovrebbero restare a casa! (Perlomeno durante un'apocalisse Zombie) - Parte 1

Ciao a tutti,
dopo una giornata di riposo modellistico in cui mi sono impegnato a fondo in attività culinarie (come ospite, non come cuoco), mi sono messo a completare uno dei sopravvissuti che vi ho mostrato nel mio post introduttivo sulle pulizie natalizie.
Mi sono dedicato ad un modello della Hasslefree che mi piace molto. Ma partiamo dall'inizio, anche se stasera mi sono semplicemente dedicato alla pittura, in realtà ho lavorato a questo modello per un bel pò. Sono infatti partito dal modello della giovane cacciatrice di vampiri di nome Sadie che ho poi adattato ai miei scopi.Dato che mi piacciono le cose semplici, ho deciso di eliminare il paletto di legno e la balestra che porta a tracolla (di quest'ultima mi sono pentito, la visione di walking dead mi ha fatto capire che una balestra non ci sta poi così male, peccato...)
A questo punto ho ricostruito la maglietta ed il bavero/schiena del giaccone, ho voltato la testa della ragazza e ricostruito il colletto, infine ho scolpito la mano e l'avambraccio (non benissimo in verità) in attesa di scolpire una colt "snubnose" che mi sembrava perfetta per una ragazzina.
Dopo parecchie imprecazioni, sono finalmente riuscito ad ottenere una mano "decente" (in realtà fa un pò schifo ma ogni scultore esperto vi dirà che sono difficilissime da fare, uniteci il fatto che NON sono uno scultore esperto... ^__^' )

A questo punto mi sono deciso a correggere la mano che ho riempito con la pistola. Ovviamente, viste le mie capacità e le dimensioni della pistola (già piccola di suo), mi sono limitato a cercare di dare la "sensazione" che la ragazza impugnasse una pistola a canna corta senza cercare di riprodurla con eccessivo zelo.Una volta soddisfatto del lavoro ottenuto, ho lasciato catalizzare il tutto ed ho primerizzato il pezzo.
A questo punto ho dipinto la ragazzina rappresentandola con un giubbotto di pelle marrone/rossiccia e gli ho fatto la solita maglietta bianca ed un paio di jeans, anche questi, bianchi (vi ricordate che mi piacciono le cose facili, vero?). Ho dedicato alla pittura circa tre ore abbondanti ma devo dire che il risultato mi soddisfa non poco.Vi presento quindi la piccola Sarah, a breve cercherò di affiancarle Manny, il suo fedele meticcio...
Ciauz

2 commenti:

  1. Wow, questa mi è piaciuta proprio, sia come modifica che come pittura... con tutto quel bianco questo modello spiccherà particolarmente tra gli altri\zombie!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Un pezzo meraviglioso, il bianco è stupendo, e considerando quanto è piccolo il modello (una ragazzina in 28mm) il livello dei dettagli che hai fatto (scarpe, collana) è eccellente! :D

    Another very good work!

    RispondiElimina